Corea del Nord: un problema per tutti

16 Marzo 2017
(Image credit: KCNA/Reuters)

Il regime nordcoreano di Kim Jong–un sembra risoluto a proseguire lo sviluppo del proprio programma nucleare e missilistico. I primi mesi del 2017 non hanno fatto altro che confermarlo: lo scorso 12 febbraio Pyongyang ha infatti testato un nuovo missile balistico a medio raggio, sancendo una netta evoluzione qualitativa, oltre che quantitativa, del proprio arsenale. I ripetuti lanci di missili, ma anche l’uccisione in Malaysia di Kim Jong–nam, fratellastro del leader nordcoreano, hanno molto allarmato non solo gli Stati Uniti e i loro alleati asiatici — Giappone e Corea del Sud —, ma anche gli storici "amici" cinesi di Pyongyang. Un problema per tutti. Non a caso proprio in questi giorni, il segretario di Stato USA Rex Tillerson è in visita a Seul e Tokyo con lo scopo, tra gli altri, di rassicurare gli alleati. A Washington generali e funzionari, stretti tra la necessità di reagire in qualche modo e il pericolo di innescare una escalation incontrollabile, esaminano le strade possibili per rispondere alla minaccia nordcoreana. Al contempo, il ministro degli Esteri cinese Wang Yi ha provato a mediare con gli Stati Uniti, suggerendo la possibilità di convincere Pyongyang a sospendere il programma nucleare e missilistico in cambio della cessazione delle esercitazioni militari congiunte delle forze armate USA e sudcoreane. Tuttavia la proposta non è stata valutata positivamente dagli analisti americani. D'altra parte, qualsiasi mossa potrebbe scatenare una massiccia ritorsione di Pyongyang, che vive in uno stato di confronto perenne. E il ministro degli Esteri cinese avverte: l’alternativa alla ripresa di un colloquio sarebbe un’escalation in grado di minare la stabilità dell’intera regione.

Background
 
Infografiche
 
 
Marco Milani
University of Southern California
 
 
Guido Olimpio
Corriere della Sera
 
 
Antonio Fiori
Università di Bologna
 
 
Francesca Frassineti
Università di Bologna e ISPI
 
 
Axel Berkofsky
Università di Pavia e ISPI
 
 
Giulia Pompili
Il Foglio
 
 
Precedenti ricerche ed
eventi ISPI sul tema
 
Pubblicazioni
 
Evento
 
Dal mondo