FOCUS DEL MESE Fujian: obiettivo oltremare

Venerdì, 24 Luglio, 2015
Da sempre il Fujian è una provincia votata all’esplorazione e al commercio marittimo. Da questo territorio sono partiti milioni di emigranti che oggi popolano le nutrite comunità cinesi del Sud-Est asiatico – i cinesi d’oltremare – intessendo relazioni e avviando transazioni commerciali. Se è vero che la Cina al tempo di Xi Jinping e Li Keqiang è un immenso mercato per il consumo, non bisogna dimenticare la sua forza nel commercio internazionale. Il Fujian si propone come un importante hub logistico e produttivo, soprattutto grazie alla relazione speciale che la lega a Taiwan, distante poche miglia dalla costa fujianese. Questa provincia è oggi sede di sperimentazioni a livello nazionale rappresentate dalla China (Fujian) pilot free trade zone e sta esplorando le opportunità derivanti dall’internet economy. Al pari delle altre province costiere, il Fujian è un centro molto sviluppato per l’industria leggera e pesante e mira ad approfittare dell’ambizioso progetto della Via della Seta Marittima.
Tripla FTZ per conquistare Taiwan
 
Il braccio di mare
che unisce il Fujian con l’altra Cina
 
Un ponte tra la Cina e l’ASEAN
 
Commercio estero:
l’innovazione passa dal digitale
 
NEW BUSINESS - Assistenza agli anziani
in un paese che invecchia
 
IL PROSSIMO NUMERO
Focus Cina torna a settembre. Non perdere ad agosto la selezione delle 4 province più attrattive secondo il CIBA.
 
 

Cosa emerge dall’analisi del China Indicator of Provincial Business Attractiveness? (continua a leggere)

Il ranking

Posizione in classifica:

Fonte dati: CeSIF, Fondazione Italia Cina

 
Intervista a Giuseppe Pignanelli, General Manager
di
Travaglini S.p.A.
 
La politica

La politica del Fujian è caratterizzata soprattutto da tre elementi: il rapporto con Taiwan, la diaspora fujianese e i 17 anni di Xi Jinping come funzionario di vario livello nella provincia dal 1985 al 2002... (continua a leggere)

I numeri del 2014

Pil: Rmb 2.405 mld
Export: USD 67 mld
Import: USD 97 mld
IDE: USD 7 mld

Fonte dati: CeSIF, Fondazione Italia Cina

 

 

ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale
Via Clerici, 5 – 20121 Milano
Tel.: +39 02 86 33 13 1
Fax: +39 02 86 92 055
e–mail:ispi.segreteria@ispionline.it
Fondazione Italia Cina
Via Clerici, 5 – 20121 Milano
Tel.: +39 02 720 00 00 0
Fax: +39 02 36 56 10 73
E–mail:info@italychina.org
Twitter   Facebook

 

Categoria: 

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.