Hai progetto per promuovere lo sviluppo sostenibile?

Partecipa al concorso “Youth in Action”, vinci uno stage e vola a New York
21 Aprile 2017

Se hai meno di 30 anni, laureato o iscritto a un corso universitario/post-universitario, e hai la passione per l’innovazione sostenibile, fino al 4 maggio puoi partecipare al concorso “Youth in Action for Sustainable Development Goals” e presentare un’idea per favorire il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

 

L’obiettivo del concorso è dare ai giovani la possibilità di esprimere tutto il loro potenziale attraverso idee e soluzioni tecnologiche innovative che possano dare un contributo reale e concreto alla crescita economica nel rispetto dell’ambiente e dei principi di equità sociale, aspetti che non possiamo più ignorare considerando i tanti problemi che ci troviamo ad affrontare.

 

 

Chi partecipa al concorso potrà seguire un corso e-learning propedeutico e utile per acquisire nozioni su come presentare l’idea progettuale e rafforzare la sua sostenibilità economica, mentre per i finalisti ci sarà un’ulteriore giornata di workshop formativo.

 

Il premio per le idee progettuali vincitrici? Uno stage retribuito presso i partner e promotori del concorso stesso: Accenture, Autogrill, A2A, Croce Rossa Italiana, Eataly, Fondazione ACRA, Fondazione Bracco, Fondazione Milano per Expo 2015, Microsoft, MM, TechSoup, UBI Banca, UniCredit, Unipol, Vox Diritti, WWF e Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Eni Enrico Mattei, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

 

 

 

Inoltre, la migliore idea progettuale volerà a New York alla International Conference on Sustainable Development (ICSD) 2017, la più importante conferenza mondiale sui temi dello sviluppo sostenibile. Leggi qui come partecipare.

 

Se vuoi saperne di più su come conciliare sviluppo e sostenibilità non perdere il corso ISPI "Turismo responsabile, sviluppo sostenibile e cooperazione internazionale" il 5 e 6 maggio. Puoi iscriverti online agli ultimi posti!

 

 VAI AL BLOG

 

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.