Dopo Chávez: il grande fallimento?

Martedì, 3 Marzo, 2015
3 Marzo 2015
Dopo Chávez: il grande fallimento?
A due anni dalla morte di Hugo Chávez, il Venezuela si presenta oggi come un paese in paralisi, con un’economia asfittica, un presidente dalla popolarità in calo e profonde divisioni all’interno del regime. Nicolás Maduro è riuscito nell’arco di un biennio a dissipare un’importante eredità politica ed economica. Questo da un lato ha certificato le difficoltà del modello bolivariano, scaturite anche dall’inefficace risposta governativa alla crisi, dall’altro ha favorito il riemergere di conflittualità sociali che hanno immobilizzato il paese. In un clima di crescente polarizzazione tra forze pro– e anti–regime, alimentata anche dalle fratture interne al Partito socialista unito, il Venezuela sembra procedere verso un sostanziale default di sistema. (Foto: DiarioLibre)
Background
 
Scenari
 
 
Loris Zanatta
Università di Bologna
 
 
Antonella Mori
ISPI e Università Bocconi
 
 
Peter Schechter
Atlantic Council
 
 
Lucia Capuzzi
Avvenire
 
 
Fabio Tana
Analista di politica internazionale
 
 
Previous ISPI Research on topic
 
Pubblicazioni
 

 

Aree di Ricerca: