Turismo responsabile, sviluppo sostenibile e cooperazione internazionale

Il turismo e' uno dei principali settori dell'economia mondiale, e rappresenta da alcuni decenni un'importante opportunita' di sviluppo per i Paesi del sud del mondo. La crescita dell'industria turistica ha tuttavia provocato anche impatti negativi su economie, culture, societa' e ambiente.

Dalla presa di coscienza di questi aspetti e' nata, a partire dagli anni Settanta, una riflessione critica sullo sviluppo del turismo tradizionale di massa, che si e' intersecata con quella globale sulla sostenibilita' e, in seguito, con gli obiettivi di sviluppo e riduzione della poverta' adottati dalle Nazioni Unite per il nuovo Millennio.

Questa riflessione ha portato all'elaborazione e alla sperimentazione di modelli alternativi che valorizzano le potenzialita' del turismo responsabile per lo sviluppo sostenibile, coinvolgendo istituzioni, operatori economici, turisti e comunita' locali.

La prima parte del corso illustrera' i principali trend e modelli di sviluppo del turismo di massa, le potenzialita' e le criticita' della relazione tra locali e turisti, gli impatti ambientali, socio-culturali ed economici.

La seconda parte introdurra' le prospettive del turismo sostenibile e responsabile e sviluppera' una nuova filosofia del turismo che mira a minimizzare gli impatti negativi e massimizzare quelli positivi per l'ambiente e le comunita' locali, rendendo queste ultime protagoniste del proprio sviluppo.

Verra' infine approfondito, con un ampio ricorso a casi di studio, il ruolo del turismo nella cooperazione internazionale e nella lotta contro la poverta'.

Corso utile al conseguimento del Diploma in "Sviluppo e cooperazione internazionale"

Luogo: 
Data Iscrizione: 
Sabato, 13 Ottobre, 2012 to Domenica, 5 Maggio, 2013
Data svolgimento: 
Venerdì, 17 Maggio, 2013 to Sabato, 18 Maggio, 2013
Coordinatore: 
Prof. Claudio Visentin, Universita' della Svizzera Italiana, Lugano
Programma: 

Venerdi' 17 Maggio 2013

 

Ore 9.30 - 11.00
Introduzione al corso.
Claudio Visentin, Universita' della Svizzera italiana, Lugano

Ore 11.15 - 12.45
Il turismo internazionale: provenienza e destinazione dei flussi, domanda e offerta, tendenze e prospettive.
Claudio Visentin

Ore 13.45 - 15.15
I modelli organizzativi dei Tour Operator e la "costruzione della destinazione": dal successo alla crisi.
Claudio Visentin

Ore 15.20 - 16.50
La nuova sfida delle sostenibilita': economia, societa', ambiente.
Claudio Visentin

Ore 17.00 - 18.30
Il turismo come incontro: potenzialita' e criticita' della relazione host/guest. L'identita' locale tra tradizione e modernita'.
Claudio Visentin

Sabato 18 Maggio 2013


Ore 9.30 - 11.00
Il movimento di critica al turismo in Italia e all'estero e la nascita del turismo responsabile
Alfredo Somoza, Presidente Istituto Cooperazione Economica Internazionale

Ore 11.15 - 12.45
Il turismo di comunita' e l'autorganizzazione delle comunita' locali.
Alfredo Somoza

Ore 13.45 - 15.15 Team-Work su casi di studio.
Alfredo Somoza

Ore 15.20 - 16.50
Il turismo tra "malsviluppo" e lotta alla poverta': Gli interventi ST-EP dell'UNWTO e il "metodo AITR" italiano
Alfredo Somoza

Ore 17.00 - 18.30
Il turismo nella cooperazione italiana. Casi di studio: Guariquen - R. Dominicana (MAE); Manaos - Brasile (UE).
Alfredo Somoza

Devi essere registrato per richiedere l'iscrizione. Clicca qui per registrarti
Se sei già registrato clicca qui per accedere

Torna ai corsi