Europa

Investimenti Cina-Ue: l'Europa sul giusto binario

Martedì, 19 Settembre, 2017

Alessia Amighini

L'adozione di un regolamento europeo [1] sugli investimenti esteri in entrata nell'UE, annunciata dal presidente Jean-Claude Juncker nel discorso annuale sullo Stato dell'Unione lo scorso 13 settembre, non soltanto segna un punto di svolta epocale nelle relazioni economiche tra l'Europa e i principali paesi investitori nel continente, soprattutto la Cina, ma è destinata a cambiare il ruolo dell'Unione nella nuova digital age della globalizzazione, di cui la Cina vuole essere protagonista.

Juncker sullo Stato dell'Unione - Il punto di Antonio Villafranca

Il punto di Antonio Villafranca sul discorso di Juncker sullo Stato dell'Unione.

Italiano

Prosegue collaborazione ISPI-BBC News: alle radici degli attacchi jihadisti

Prosegue la collaborazione tra ISPI e BBC News nell’ambito dell'iniziativa BBC "Expert Panel" che riunisce think tank e Istituti di ricerca di primo piano a livello internazionale. 
I commenti, i dati e l'analisi forniti dagli esperti contribuiranno ad arricchire l’informazione della BBC con l'obiettivo di permettere ai suoi lettori in tutto il mondo di spingersi oltre la notizia e migliorare la comprensione degli eventi internazionali.

Data di pubblicazione: 
Gio, 08/31/2017
Italiano

La Germania al voto

Martedì, 19 Settembre, 2017 - 18:00
Milano, Fondazione Corriere della Sera

Surprise Reversal? France’s New Stance on Syria

Giovedì, 3 Agosto, 2017

Franceline Beretti

In an interview given to several European newspapers last June, the recently elected French president Emmanuel Macron took a new position regarding Syria and the future of the Syrian president Bashar al-Assad: France no longer sees his departure as a priority to bring peace back to the country. “Because no one has introduced me to his legitimate successor”, Macron added.

La minaccia dei foreign fighters

Venerdì, 4 Agosto, 2017

Francesco Marone

Oggi i cosiddetti foreign fighters (combattenti stranieri) jihadisti sembrano porre una minaccia seria alla sicurezza di numerosi Paesi, anche occidentali.

Ripartono le candidature per i tirocini in Commissione Europea! Ecco i dettagli

Per tutti i laureati che cercano un’esperienza professionale in Europa e hanno un’ottima conoscenza dell’inglese e di una seconda lingua, c’è tempo fino al 31 agosto per candidarsi a un tirocinio presso la Commissione Europea, a Bruxelles e in Lussemburgo.

Italiano

Oui, je suis Emmanuel Macron

Italiano

L’altra sera a Roma ero al tavolo di un ristorante in piazza Farnese. D’improvviso è arrivata silenziosa una colonna d’auto con scorta e lampeggianti, dalla quale è sceso il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian. Monsieur Le Ministre è subito entrato nella sua ambasciata, a palazzo Farnese, uno dei più belli della città, e la scorta si è dileguata senza provocare disagi alla gente.

UE-Giappone: una spallata al protezionismo

Martedì, 25 Luglio, 2017

di Pierluigi Ciabattoni e Stefano Gorissen

 

Ue–Cina: per Berlino e Parigi è l’ora di giocare in difesa

Martedì, 25 Luglio, 2017

Francesco Rocchetti

Le relazioni commerciali tra Unione europea e Cina stanno vivendo una fase assai delicata. Un momento difficile docuto soprattutto al mancato riconoscimento europeo dello status di economia di mercato alla Cina in seno al World Trade Organization (Wto), che avrebbe modificato l’applicabilità delle misure anti–dumping contro la Repubblica Popolare.

Pagine

Subscribe to RSS - Europa