Albania

Balcani occidentali: così Mosca vuole tornare a "contare"

Martedì, 23 Maggio, 2017

Gabriele Natalizia

Il ritorno allo status di grande potenza è l’orizzonte verso cui si è mossa la Russia sin dall’inizio degli anni Duemila. Per Vladimir Putin e il suo entourage il conseguimento di tale obiettivo passa, anzitutto, per il ripristino del primato di Mosca sullo Spazio post-sovietico. Le mosse successive sono la sua affermazione come attore protagonista nelle regioni che le sono prossime geograficamente – come il Medio Oriente – o a cui è legata da vincoli storico-culturali – come i Balcani.

Il percorso di stabilizzazione nei Balcani occidentali: i casi di Bosnia Erzegovina, Serbia e Kosovo

Mercoledì, 9 Novembre, 2016

Giuseppe Dentice

Abstract

Lavorare come Project Officer in Albania con Osce

Sempre più giovani ambiscono a lavorare nella cooperazione internazionale, un settore che permette di accumulare esperienze intense operando a favore dello sviluppo e del miglioramento delle condizioni di vita nei paesi più svantaggiati del mondo.
A differenza di molte altre professioni, è possibile avvicinarsi a questa realtà anche con attività di volontariato ma se si vuole fare della cooperazione la propria carriera professionale servono una preparazione solida e qualche anno di esperienza. (...)

Italiano

La rete jihadista albanese e le ripercussioni italiane

Martedì, 21 Luglio, 2015

Giovanni Giacalone


Abstract 

Le operazioni  “Balkan connection” e “Martese”, rispettivamente del marzo e luglio 2015, hanno dimostrato come in Italia siano presenti piccole cellule che mantengono contatti con reti jihadiste in Albania e attive nel reclutamento e nella propaganda filo-Isis.

Numero: 
288

Macedonia: Cosa nascondono le violenze di Kumanovo?

La Macedonia torna sotto i riflettori, e lo fa nel peggiore dei modi. Il 9 maggio a Kumanovo, città multietnica nel nord-est del paese, le forze speciali della polizia hanno lanciato un'operazione contro “un gruppo armato proveniente da un paese vicino”. Il bilancio degli scontri che seguono è pesantissimo, con 22 morti, di cui otto poliziotti e 14 “terroristi” oltre a 37 feriti.

Data di pubblicazione: 
Ven, 05/15/2015
Italiano

Bosnia, Albania, Kosovo: il jihad nei Balcani

Lunedì, 20 Ottobre, 2014

Giovanni Giacalone

Lo scorso 3 settembre la Sipa bosniaca (State Investigation and Protection Agency) ha dato il via all’operazione “Damasco” che ha portato all’arresto di sedici jihadisti tra cui Bilal Bosnic, predicatore radicale di fama internazionale.

Serbia-Albania: la vera “partita” si gioca sul campo europeo

Venerdì, 17 Ottobre, 2014

Maria Serra

Se il calcio è lo specchio della società e di una nazione, allora la partita tra le nazionali di Serbia e Albania del 14 ottobre – sospesa in seguito alla rissa scatenata dal volo di un drone che sventolava sullo stadio di Belgrado la bandiera della Grande Albania – ha certamente restituito un’immagine negativa dei due paesi, allungando su di essi gli spettri nazionalistici del passato. 

Scontro tra etnie e infiltrazioni jihadiste nella polveriera macedone

Mercoledì, 16 Luglio, 2014

Giovanni Giacalone

Scontri tra macedoni e albanesi a Skopje

ISPI Studies: "The Balkans Approaching the EU"

While the EU’ member states are absorbed by the political campaign in view of the European elections and apprehensive about the implications of the ongoing crisis in Ukraine, the Balkan question remains in the background. The Balkans, nevertheless, continue to make progress on the convergence with the EU and for some of them the membership is getting closer.

Data di pubblicazione: 
Gio, 06/05/2014
Italiano

The Balkans Approaching the EU

Giovedì, 5 Giugno, 2014

Serena Giusti, Luisa Chiodi, Stefano Bianchini, Arolda Elbasani, Stefano Pilotto, Francesco Martino, Andrea Oskari Rossini

While the EU’ member states are absorbed by the political campaign in view of the European elections and apprehensive about the implications of the ongoing crisis in Ukraine, the Balkan question remains in the background. The Balkans, nevertheless, continue to make progress on the convergence with the EU and for some of them the membership is getting closer. After Croatia's accession to the EU last July, thanks to the Brussels agreements of April 2013, Kosovo opened the negotiations for the Stabilisation and Association Agreement in October 2013 and Serbia for the EU accession in January 2014. Meanwhile, the European Commission and the European Parliament Foreign Affairs Committee issued positive opinions on granting candidate status to Albania, even though the Council later postponed the signature of further verification to June 2014. Despite the successful path towards the EU, there are still unsettled issues (Kosovo's status, ethnic slow down the process of European integration and make the region unstable. For this reason the EU needs to not neglect the Balkans and to continue with its commitment towards enlargement.

Pagine

Subscribe to RSS - Albania